PRATICARE YOGA: PERCHE' INIZIARE?


Lo dice anche Francesco Gabbani, l'oriente sta diventando una moda ormai, e quando parliamo di Yoga sembra che ognuno di noi voglia immediatamente iniziare ad approcciare a questa disciplina senza realmente sapere a cosa si vada incontro.

Perché praicare Yoga?

Scegliere di praticare Yoga, significa scegliere di mettersi in contatto con sé stessi onestamente.

Essere onesti con noi stessi, è una delle cose più difficili, come mai?

Perché l'onestà, ci porta inevitabilmente a chiederci che cosa vogliamo davvero, e molto spesso, per assecondare i nostri desideri, dobbiamo cambiare delle cose molto importanti nella nostra vita. I cambiamenti sono la cosa che più ci spaventa, e avvengono continuamente, che lo vogliamo o no, ma certo, evitare di essere onesti, ci porta a rimandare questi cambiamenti il più in là possibile, ma fidati, ogni nodo arriva al pettine, e potresti rischiare di averne uno troppo grande da sciogliere se trascuri i tuoi bisogni.

Per godere dei massimi benefici di questa attività, dobbiamo entrare nell'ottica che, mettersi in contatto con noi stessi possa fare molta paura. Quando fermiamo tutto, quando smettiamo di svolgere i compiti quotidiani che ci distraggono da chi siamo e cosa vogliamo, quello che resta, è il vuoto, e il vuoto fa più paura di quanto immaginiamo.

Ma è proprio dal vuoto che parte tutto, dal niente è stato creato tutto, e forse, per ritrovare chi siamo, dobbiamo partire proprio da qui.

Lo Yoga ci aiuta a ricostruire la nostra vera identità, ma in cambio, ci chiede una completa onestà, un completo abbandono, una fiducia piena in quello che stiamo facendo, e soprattutto, una totale dedizione al presente.

Lo Yoga ci chiede di pensare a ciò che stiamo vivendo adesso, su questo tappetino, mentre allunghiamo e tonifichiamo talmente tanti muscoli da non crederci umani, ci chiede di restare in noi stessi, senza pensare a cosa cucineremo a casa, ai figli da andare a prendere a nuoto, a quel lavoro da terminare in tempo.

Non sarà in quell'ora e mezza di pratica che risolveremo questi problemi/doveri, ma sarà dopo, proprio grazie alla lucidità mentale che avremo acquisito dopo la nostra seduta.

Se scegliamo consapevolmente di lasciare fuori dalla porta della sala Yoga ogni nostra preoccupazione, certi che, una volta ritornati alla nostra vita quotidiana le ritroveremo sempre li, ma insieme a una o più soluzioni che prima non avremo mai immaginato, allora, lo Yoga ci ricostruirà veramente!

Siamo quotidianamente abituati a cercare la soluzione ad un problema il prima possibile.

Ma siamo davvero sicuri che tutta questa fretta ci porti a compiere la scelta migliore?

Personalmente, sono sempre stata perennemente di fretta, ma, a mie spese ho imparato una cosa: ho imparato che prendere decisioni affrettate, può addirittura rallentare il processo di soluzione del problema. Pensiamoci bene, se prendiamo una decisione sbagliata, dovremo tornare indietro e prenderne un'altra ancora più velocemente (perché ovviamente avremo perso tempo), quindi...perché scapicollarsi.

Le decisioni migliori che abbia mai preso, sono state dopo una giornata in cui ho scelto di dedicarmi a me stessa: una corsa, una seduta di Yoga, una giornata al mare lasciando perdere ogni dovere, per poi tornare a casa con la mente talmente lucida, da sapere esattamente cosa fare...e infine, farlo!

Esatto farlo, perché anche questo è un problema diffuso: ci diciamo continuamente che dovremmo fare qualcosa di importante per noi, ma rimandiamo per mettere avanti altre questioni che consideriamo prioritarie.

Ma la priorità, la vera priorità, siamo e saremo sempre, noi stessi.

E quando finalmente diventeremo la nostra priorità, cosa succederà?

Non saremo dei santoni, né degli illuminati, ma delle persone semplici, che hanno capito che la vita è un continuo cambiamento, e tutto ciò che realmente dobbiamo fare, è solo saper cambiare insieme agli eventi senza dimenticare chi siamo.

Questo significa....trovare il nostro personale stile di vita!

Attraverso le ASANA, imparerai a restare nel momento presente, specialmente se si tratta di posizioni complicate che richiedono equilibrio, in questo caso, ogni distrazione del tipo "devo fare la lavatrice", sarà una caduta!

Attraverso le SEQUENZE, imparerai ad affrontare i cambi di posizione in modo fluido e continuo, nella pratica come nella vita.

Attraverso la MEDITAZIONE, imparerai a scavare dentro di te eliminando ciò che intossica la tua mente e il tuo corpo, ciò che lo appesantisce, ciò che crea continue tensioni di cui non sappiamo l'origine.

Se deciderai di praticare Yoga per questi motivi, allora avrai fatto la scelta giusta, e diventerai giorno dopo giorno, la versione migliore di te stesso!

#yoga #stretching #flow #sequenze #asana #workout #allungamento #mente #corpo #consapevolezza #energia #cambiamento #equilibrio